Posso essere affetta dalla Sindrome di Eagle?

Potential Eagle's Syndrome?

Questa consulenza nasce da un semplice commento inviato su YouTube dalla sig.ra Karina al nostro video, ormai datato, relativo ad una nostra paziente affetta da Sindrome di Eagle (vedi caso 001).

 

Commento al video Youtube (17 Novembre 2019)

Quindi la signora aveva la sindrome di Eagle o no? Ho gli stessi identici suoi sintomi: dovrei controllare l'ATM, l'allineamento dei denti o se ho la sindrome di Eagle?

Risposta al commento YouTube (17 Novembre 2019)

Cara Karina,

La sindrome di Eagle significa dolore al viso o dolori nel movimento della deglutizione. Il dottor Watt. Eagle era un otorinolaringoiatra. Vide che era frequente trovare questi sintomi nei pazienti che avevano subito un intervento chirurgico alle tonsille.

Io ho scoperto che è frequente anche nei pazienti che non hanno il supporto dentale posteriore.

Tu devi sapere se il tuo supporto dentale posteriore è normale.

Non è un problema dovuto all'allineamento dei denti ma alla mancanza di supporto dentale posteriore: non è un problema dentale orizzontale ma un problema dentale verticale che spesso coinvolge i disturbi dell'ATM ed è una delle condizioni di dolore correlate.

Fai attenzione: l'allineamento dei denti può causare problemi all'ATM e di conseguenza questi sintomi.

Puoi inviarmi (...) la tua ortopanoramica e vedrò se è possibile che tu abbia qualche problema a causa dell'occlusione dentale, oppure puoi usare Skype per contattarmi.

Puoi leggere il mio interessante articolo sull'argomento su http://www.gnatologia.org/sindrome-di-eagle/ dopo esserti registrata al sito.

Cordiali saluti.

Dott. Giorgio Chiogna

E-mail (18 Novembre 2019)

Caro Signor Chiogna, grazie mille per la sua risposta al mio commento sul suo video sulla Sindrome di Eagle su Youtube! Ha detto che avrei potuto inviarle la mia ortopanoramica.

E-mail (20 Novembre 2019)

Cara Karina,

Ho visto la tua ortopanoramica […]. Spero di visitarti via Skype.

Vedo che due sottili strutture sono diventate rigide. Suppongo che queste strutture siano coinvolte durante la funzione di deglutizione.

Hai il piano occlusale posteriore superiore troppo ripido ed il dente numero 45 è necrotico e, forse, anche il dente 46.

I denti del giudizio devono essere rimossi per mettere la mascella nella sua posizione funzionale al fine di evitare dolori dovuti a movimenti, non funzionali, che hanno causato i tuoi problemi.

Se vuoi, e parli lentamente, vorrei visitarti su Skype e vorrei registrare la nostra intervista. Conosco molti dentisti canadesi che sono in grado di curare il tuo caso.

Cordiali saluti.

Dott. Giorgio Chiogna

Ps: Preferisco Skype tra le 16,00 e le 19,00 in Italia.

E-mail (20 Novembre 2019)

Caro Dottor Chiogna,

grazie mille per la sua risposta! Grazie per la valutazione delle mie scansioni radiografie! Sì, sarei molto onorata di parlarle su Skype. Quale giorno sarebbe meglio per lei che la chiamassi? Per me va bene quasi ogni giorno.

Grazie,

Karina

Intervista registrata su Skype (29 Novembre 2019)

 REGISTRAZIONE IN INGLESE CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO

E-mail (1th Decembre 2019)

Cara Karina,

In seguito alla nostra conversazione del 29/11/2019, ti suggerisco di sottoporsi a un angiogramma TC della base del cranio per valutare la relazione tra il processo stiloideo e l'arteria carotide esterna.

Questo per escludere la potenziale ed estremamente rara complicanza dell'occlusione trombotica o la lacerazione dell'arteria carotidea esterna.

Forse sono un po' esagerato, ma ho pensato di doverti avvertire della possibilità di queste complicazioni estremamente rare.

Ti sarei molto grato se mi dessi il tuo consenso a caricare su Internet il video con la nostra conversazione.

Cordiali saluti.

Dott. Giorgio Chiogna

E-mail (2 Decembre 2019)

Caro Dottor Giorgio,

sì, certo, può usare l'intervista sul suo sito web e può anche usare i miei raggi X se vuole. Grazie mille per l'intervista e per il suo gentile aiuto!

Grazie per avermi inviato il suo articolo sull'Eagle e i suoi consigli sull'angiogramma CT. In realtà avrò la TAC con il contrasto del collo e dell'area del cranio il prossimo mercoledì 4 dicembre! Posso inviarle anche queste immagini scansionate se desidera utilizzarle sul suo sito Web?

Posso fare un'altra domanda? Se la TAC mostrasse che il mio processo stiloideo colpisce l'arteria carotidea oppure la compressione del nervo glossofaringeo, pensa che dovrei prima trattare i problemi di malocclusione oppure avrei prima bisogno di un intervento chirurgico per rimuovere lo stiloide per risolvere il problema del nervo? Il mio problema principale in questo momento è il dolore ai nervi della gola. Non riesco a mangiare nulla che sia anche leggermente duro, graffiante, acido o salato: si innesca il dolore nervoso sul lato destro e quindi il dolore dura per giorni anche se sto prendendo il Gabapentin. Senza Gabapentin non sarei in grado di mangiare affatto. Il dolore arriva anche fino al lato destro dell'esofago e al lato destro della testa. È molto grave. Il dolore alla mascella è lieve in confronto, anche se sento che sta peggiorando con il passare del tempo. E se provassi prima a correggere la malocclusione, dovrei rimuovere tutti i miei denti del giudizio o solo quelli superiori?

Grazie mille ancora per il suo aiuto! Per favore mi faccia sapere se a c'è bisogno di qualcos'altro da parte mia, sarei molto felice di aiutarvi se potessi, in qualsiasi modo!

Karina

E-mail (2 Decembre 2019)

Cara Karina,

grazie per la tua domanda.

Ti consiglio di attendere il risultato della scansione CT, perché penso che i tuoi muscoli stiano causando i tuoi sintomi, la calcificazione del legamento del muscolo stiloide è troppo sottile per causare i tuoi problemi.

Hai un'occlusione dentale non fisiologica e questo può distorcere l'articolazione temporo-mandibolare e indurre uno schema squilibrato del movimento della deglutizione e della masticazione. Ti mando il nome di un medico che può conoscere il nome di un medico che può aiutarti con la tecnica MEAW (il dottor Sadao Sato è il migliore).

Dott. Giorgio Chiogna

Author Info

Dott. Giorgio Chiogna

Dott. Giorgio Chiogna, PRESIDENTE e SOCIO FONDATORE di A.G.O. o.n.l.u.s. (Associazione Gnatologica Odontoiatrica) Specializzato in ODONTOSTOMATOLOGIA e GNATOLOGIA